Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha svolto poco fa la conferenza stampa, in vista del match di domani contro il Sassuolo.
Le seguenti parole, sono riportate da Tuttojuve.com:
Da quello che è emerso nel post partita di Barcellona, è sembrata una questione mentale, una squadra condizionata dal gol subito nel finale di primo tempo. Quanto è più difficile per un allenatore intervenire per rimediare a questo fatto?
“Non è difficile, basta ragionare e pensare a quello che abbiamo sbagliato. La squadra ha fatto un bel primo tempo, anzi un bellissimo primo tempo, poi abbiamo subito questo gol che potevamo evitare con una attenzione migliore, maggiore. Può capitare quando giochi a Barcellona, come può capitare in altre partite. Bisognava solamente continuare come abbiamo fatto nel primo tempo anche nel secondo tempo, perchè le partite non finiscono e perchè c’è sempre tempo per poter recuperare”.
Domani ci sono certezze sulla formazione? Si schiereranno i titolari?
“No, si schiereranno sicuramente undici giocatori, l’unica certezza è quella lì. Qualcuno rientrerà: Mandzukic e Chiellini rientreranno. Khedira è ancora i box, Marchisio è ancora ai box, Pjaca è ancora ai box, Howedes rientrerà lunedì con la squadra, De Sciglio ha i controlli all’inizio della prossima settimana, poi tutti gli altri sono disponibili”.
Abbiamo visto ultimamente due Juventus: quella con i tre centrocampisti e quella con i due. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei due modi di giocare.
“I vantaggi, che con i tre centrocampisti hai le mezzale che si inseriscono di più, mentre con i due hai meno centrocampisti che ti ritrovi dentro l’area, ma perchè hai quattro giocatori più offensivi”.
Higuain sta dimostrando di avere un limite in certe partite. Sei d’accordo? O è un fatto che può superare?
“L’anno scorso ha giocato delle belle partite col Barcellona, è risultato determinante nella semifinale col Monaco. Nel primo tempo a Barcellona ha fatto una buona partita, così come tutta la squadra, ma perchè abbiamo giocato di squadra”.
Dybala è stanco o ha bisogno di giocare?
“Dybala è stanco? No, abbiamo iniziato la stagione ora. Non è stanco, sta facendo bene. Come tutta la squadra, anche lui a Barcellona nel primo tempo ha fatto bene”.
Pjanic e Matuidi ti danno affidabilità? O cambierai qualcosa?
“No, Matuidi e Pjanic giocano, perchè siamo all’inizio, stanno bene fisicamente, abbiamo bisogno di giocare insieme per conoscersi meglio”.