Calciomercato

Calciomercato Juve: Kovacic-Vidal, chi ha fatto l’affare?

E’ ormai solo da definire il passaggio di Mateo Kovacic al Real Madrid per una cifra che si aggira tra i 30 milioni e i 35 milioni di euro. Una spesa importante quella del Real che ha deciso di effettuare per il croato. Kovacic sbarcherà quindi a Madrid per una cifra praticamente analoga a quella che il Bayern Monaco che ha dovuto mettere sul piatto per acquistare Arturo Vidal dalla Juventus. Per quanto riguarda la Juve cedere un 29enne ad una somma del genere rappresenta un colpo grande sulla carta. Bisogna anche tenere conto anche di altri affari: innanzitutto, la cessione di Vidal si aggiunge comunque all’addio di Pirlo e di Tevez. Insieme a Tevez, Vidal ha dato un grande contributo per tutti i successi compiuto alla Juventus, sia con l’era di Conte sia con la nuova era di Allegri. Un grande contributo che non riguarda solo gli aspetti tecnici, ma riguarda anche un carattere tale da prendere in mano la squadra nei momenti difficile e trascinarla così alla vittoria.

Kovacic è stato invece allenato da Stramaccioni, da Mazzarri e da Mancini ma è mai possibile che nessuno di loro sia riuscito a capire se il croato sia un regista o un trequartista? Eppure è stato provato in varie zone, con risultati però poco entusiasmanti. Molto più onesto sarebbe sostenere da una parte che il giocatore non sia sopravvalutato e dall’altra che si tratti di un elemento un po acerbo. L’Inter avrebbe sicuramente fatto meglio ad aspettare ancora. Non è quindi da escludere che Kovacic, quando era all’Inter, abbia sviluppato un blocco psicologico in un certo senso, e a causa di questo non riesce a dare buone prestazioni in campo. Ma questo a 21 può succedere e se così fosse sarebbe ideale nell’interesse dell’Inter.

 

 

 

 

Rispondi

Close