E’ quasi fatta. Fernando Llorente è ad un passo dall’addio alla Juventus. Nei prossimi giorni l’affare sarà ufficializzato con la formula del prestito, non si sa ancora se sarà con diritto di riscatto o con obbligo. Marotta ha provato più volte a proporre l’attaccante basco al Real Madrid per scambiarlo con contropartita in denaro con Isco o Illaramendi ma non ha funzionato e la società bianconera ha deciso di accettare la richiesta del Siviglia. I bianconeri si liberano così di un esubero e di un ingaggio pesante, malgrado il grande dispiacere per l’attaccante basco, un giocatore che ha dato tanto alla Juve.