Un Ferragosto pieno di lavoro per la Juventus: questa mattina i bianconeri si sono ritrovati nel centro sportivo di Vinovo per proseguire la preparazione in vista dell’amichevole a Villar Perosa di mercoledì e al debutto in campionato contro l’Udinese di domenica prossima. La Juve è molto attiva soprattutto sul mercato per cercare di regalare a Max Allegri gli ultimi giocatori per la nuova rosa. In attesa di capire come la società ha intenzione di muoversi per arrivare a Julien Draxler, per cui lo Shalke 04 non ha intenzione di accettare richieste inferiori ai 30 milioni, Marotta e Paratici stanno pensando ad un altro profilo che, sia per caratteristiche tecniche sia per esperienza, è sicuramente migliore del tedesco: parliamo infatti di Isco.

I bianconeri sono da tempo attenti alla situazione di Isco, in forza al Real Madrid, che durante le prime uscite estive della formazione di Benitez è stato un grande protagonista, ma con il ritorno della BBC e di James Rodriguez vede ridursi il suo spazio nella squadra. Così, secondo quanto riportato da la Repubblica, la Juventus sta pensando di presentare un’offerta per Isco e sarebbe disposta ad offrire ben 40 milioni di euro. Un anno dopo l’affare Morata infatti, la Juventus riprova a pescare alla Casa Blanca.