Il New York City, in una delle partite più importanti della stagione, viene sconfitto per 2-0 dai Red Bulls, con Pirlo che, oltre ad essere quello più sopravvalutato per il grande match, è stato anche preso in giro dai tifosi avversari sugli spalti dello stadio, con una coreografia che vedeva protagonista lui e il suo compagno di squadra Frank Lampard, con un’immagine che raffigurava i due in stile “vecchietti”, con una scritta al fianco “Ospizio City”.

Il derby della Grande Mela, è stato deciso dalle reti di  Bradley Wright-Phillips e Felipe. Inoltre, prima della grande partita tanto attesa, ci sono stati degli incidenti fuori allo stadio tra le due tifoserie, fermata poi dalle forze dell’ordine davanti a un bar nei pressi dello stadio.