Sebastian Giovinco è diventato una superstar negli Stati Uniti. Proprio ieri, ha segnato una tripletta all’Orlando City privi di Kakà firmando così la rete numero 16 in 21 gare, ritrovandosi così in cima alla classifica marcatori della Mejor League Soccer con solo un gol in più di Kamara e tre su David Villa. La Formica Atomica, diventata anche un fumetto, trascina la squadra in ogni gara al successo diventando giorno dopo giorno eroe nazionale. Un rigore, una punizione e una rete su assist. Giovinco fa volare il Toronto ed è alla caccia del titolo di capocannoniere di quel campionato che l’ha fatto rinascere dopo le deludenti stagioni in Serie A con la Juventus, un po’ meglio invece con il Parma.