Max Allegri sorride, la Juventus vince la settima Supercoppa Italiana e il primo trofeo della stagione, e per Max Allegri il triplete quest’anno è il primo obbiettivo. Una buona notizia per i tifosi che stanno vivendo grande gioia questa stagione, una gioia che sarà però diversa dalle precedenti senza cinque giocatori fondamentali come Vidal, Pirlo, Tevez ma anche Pepe e Storari.

Ma quali sono i lati positivi di questa nuova Juve? Sabato ha sicuramente funzionato bene la difesa che ha retto tutti gli urti della Lazio senza concedere nulla ai giocatori. Oltre alla difesa anche il centrocampo è ben solido anche se gli inserimenti sono stati pochi. Meglio la ripresa con Sturaro in campo, fondamentale invece Pogba che ha giocato a tutto campo dominando.

E cosa non va? La condizione è stata approssimativa, la squadra non è ancora ben salda: manca ancora l’intesa tra le punte, Coman e Mandzukic non avevano ancora giocato insieme e si è visto, Dybala e Mandzukic invece meglio. Manca qualcuno invece che sia in grado di battere i corner e punizioni, ieri molti calci piazzati e punizioni. Bene Dybala che però deve ancora inserirsi bene.