Luciano Moggi, ospite della trasmissione “Speciale Calciomercato”, su Sportitalia, ha dato una sua opinione sul mercato della Juventus, parlando in particolar modo di Berardi e Pogba.

Sul giovane attaccante del Sassuolo l’ex dg bianconero si è mostrato abbastanza sicuro, dichiarando che non andrà all’Inter quest’anno, anche per un accordo esistente tra la società di Corso Galileo Ferraris e quella del presidente Squinzi. Inoltre Moggi ha approvato la scelta del ragazzo calabrese di restare un altro nel club emiliano, utile alla sua crescita, mentre con Allegri non sarebbe un titolare certo.

Sul centrocampista francese, invece, l’ex dirigente ha svelato quella che sarebbe stata la sua strategia: cederlo al Real Madrid, avendo in cambio Morata, Isco, Kross più una trentina di milioni. Sucessivamente si è dedicato alle qualità del numero 10 bianconero, affermando che dà spettacolo, però più per il pubblico che per l’economia della squadra, e non è certamente come Zidane.

Infine Moggi ha bocciato l’ipotesi Lucas Hernandez, difensore classe ’96 dell’Atletico Madrid accostato ieri da “Marca” ai pentacampioni d’Italia.