La Juventus si sta riprendendo piano piano il campionato e la vittoria con il Milan ha riacceso la voglia e l’entusiasmo in casa Juve con la rosa di Allegri che guarda il futuro con un’ottica diversa. Le prossime partite saranno infatti decisive sia per lo scudetto sia per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Dopo il periodo di ambientamento di alcuni giocatori, la squadra inizia a dare i primi segnali ma sembra mancare qualcosa che possa fare la differenza. Ai bianconeri manca infatti un calciatore di qualità, ovvero il tanto discusso trequartista.

Nel calciomercato estivo, la società bianconera ha provato in ogni maniera ad accontentare Allegri: molto lunghe le trattative per Draxler e Goetze che alla fine non si sono concluse in maniera positiva. Alla fine la Juve ha deciso di puntare su Hernanes, scelta che poi si è rivelata sbagliata. La strategia della società è abbastanza discutibile, ma i 30 milioni spesi per Mandzukic e Morata potevano essere investiti in maniera diversa. Allegri poteva contare su Morata e Dybala ma sarebbe stato corretto confermare Llorente.