Inizia ufficialmente oggi la nuova stagione della Serie A. Sarà sicuramente un campionato più combattuto dello scorso anno, visti i nuovi rinforzi da parte delle altre squadre che non avranno troppi problemi ad ostacolare un’altra vittoria dello scudetto della Juventus. Roma, Milan ed in parte anche Inter e Napoli si sono ben rinforzate e hanno tutte le carte in regola per insidiare la Juve. La Roma ha rinforzato l’attacco e potrebbe comunque essere un pericolo per la Juve. Inter e Milan sono senza coppe e hanno quindi un motivo in più per dare problemi ai bianconeri mentre il Napoli ha un nuovo allenatore con sé pronto a far migliorare la squadra nel miglior modo possibile. Ad oggi non sembrano invece molto competitive Fiorentina e Lazio. La Juve comunque aumenta le ambizioni di questa nuova stagione con un Allegri intenzionato a fare meglio dell’anno scorso dove abbiamo visto una Juventus grintosa arrivata fino alla finale di Champions League e che quest’anno potrebbe conquistare. Senza Tevez, Pirlo e Vidal gli antijuventini sperano e dicono che il momento di una caduta bianconera è arrivata, ma non bisogna di certo sperarci troppo.