Carlos Tevez continua a far parlare di sè anche oltre oceano ma non per i suoi gol, sempre fantastici, ma per le sue parole. ‘Vorrei fare il presidente del Boca’, ha rivelato in un’intervista in tv l’ex attaccante della Juventus. Poi continua: ‘Mi piacerebbe ma dovrei preparami, non vorrei farlo solo per il nome o perché sono simpatico alla gente’. Sottolinea su America TV, poi ricorda il motivo per il quale è rientrato in Argentina lasciando la Juventus senza il suo numero 10, passato a Paul Pogba, nonostante gli avesse offerto un ‘contratto in bianco’: ‘Sono tornato per la famiglia…per gli amici del quartiere `Forte Apache´, voglio vivere qua. Non ho bisogno d’altro’. Ennesima sviolinata al suo amatissimo Boca Juniors lasciando la Juventus un ricordo sempre più lontano…