Notizie

Juventus e gli effetti economici sul mercato

Mercato estivo terminato, eppure i tifosi rimpiangono ancora qualcosa. La Juventus, è il club in Serie A che ha speso di più in questo periodo di calciomercato. Gli investimenti effettuati dalla Juventus durante la sessione estiva della campagna trasferimenti raggiungono così la ragguardevole cifra di € 120 milioni, che lievita a € 133,5 milioni sommando i bonus previsti nei contratti di  Dybala, Mandzukic,  Pereyra e Hernanes.

Invece, le cessioni, hanno avuto comunque un buon risultato: Ogbonna (€11 milioni), Sorensen (€2,5 milioni), Vidal  (€37 milioni), Coman (€7 mln) Pepe (scadenza contratto), Storari (scadenza contratto), Romulo(fine prestito), Marrone (prestito) Pirlo, Tevez, Llorente, De Ceglie e Isla liberano costi in bilancio per circa € 66 milioni di cui circa 15 milioni per ammortamenti. Le plusvalenze derivanti dalle cessioni ammontano, finora, a circa € 35,9 milioni. Mercato bianconero condotto sugli investimenti, ancora da svilupparsi, visti i primi risultati in campionato.

Rispondi

Close