Sei su 6 per la Juventus che comanda il girone di Champions League a punteggio pieno. La prima vittima porta il nome di Manchester City, la seconda si chiama Siviglia, si proprio le vincitrice della scorsa edizione di Europa League. Stasera allo Stadium serata magica come la notte inglese: Morata e Zaza gli eroi. Per l’attaccante spagnolo record come Del Piero: cinque gol nelle ultime cinque partite in Champions. Tra le note positive della serata la bella prestazione di Khedira e di Hernanes che hanno dato solidità e qualità al centrocampo.

Nel primo tempo una mezz’ora di fuoco per i bianconeri che assediano gli spagnoli ma con il solito problema nel concretizzare le azioni da gol. La Juventus respira e prende fiato ma al 41′ spunta la testa di Morata dopo una giocata perfetta di Cuadrado e il cross di Barzagli: 1-0 per i padroni di casa. Il secondo tempo è un po’ più blando, la Signora concede qualcosa ma Buffon raccoglie si e no due palloni. Entra Zaza nel finale che a seguito di un pallone ricevuto da Dybala, si invola verso la porta difesa da Rico; 50 metri di corsa ma a tu per tu con il portiere non sbaglia e segna il gol del 2-0. Lo stadio canta e intona i nomi degli eroi bianconeri che stasera hanno dimostrato il grande valore e le grandi potenzialità di questa squadra che sta nascendo. Juventus-Siviglia 2-0, e la Juve vola in Champions.