Ci siamo: mancano poche ore dal fischio d’inizio dell’arbitro Valeri alla partita del derby d’Italia, Inter-Juve: è la 165 esima partita che si gioca in Serie A: la Juve ha vinto 78 volte, l’Inter 45 e si sono verificati 41 pareggi tra le due squadre. L’Inter ha perso più volte contro la Juve e ha subito più gol (238). La Juve, ormai, è imbattuta da cinque gare: tre vittorie e due pareggi contro la squadra nerazzurra di Milano. La Juve ha perso più volte contro l’Inter (34) e subito più gol (129) giocando in fuori casa. La Juve non perde a Milano dall’aprile del 2010.

La Juve ha la metà dei punti dei nerazzurri: 8 punti contro 16. Complice il mal andamento delle prime partite in Campionato da parte dei bianconeri (l’Inter non aveva un divario così ampio dal 1955/56, pensate un po’.) L’Inter ha vinto le prime partite, ma ha perso contro la Fiorentina (1-4). La Juve ha subito otto gol in queste sette giornate: lo scorso anno questi otto goal sono stati subiti solo dopo la 17^ giornata di Serie A. 

CURIOSITÀ’ SUI GIOCATORI: E’ ormai noto che Mauro Icardi segna ogni volta che incontra la Juventus: in cinque partite contro la squadra bianconera ha realizzato sei reti.

Stevan Jovetic, il montenegrino che è arrivato a Milano durante l’ultima sessione di mercato, ha esordito, in Serie A, proprio contro la Juve (Fiorentina-Juve, 1-1, agosto 2008).

Sempre in quella partita ha esordito in Serie A anche Felipe Melo. Il brasiliano è arrivato alla Juve, ove vi ha giocato 58 volte e segnato quattro, in due anni di Juve (2009-2011).

Claudio Marchisio ha segnato tre volte all’Inter (ad altre squadre non ha segnato più di tre volte). Giorgio Chiellini non segna da quarantasei partite: l’ultima squadra a cui ha segnato è proprio l’Inter.

Juan Cuadrado è andato in gol nelle ultime due sfide nel massimo campionato giocate contro l’Inter, quando indossava la maglia della Fiorentina.

Hernanes è l’ex di turno: ha militato nell’Inter dal febbraio del 2014 allo scorso agosto (7 gol in 42 partite). Non ha mai mancato l’appuntamento col gol: ha segnato tre volte alla Lazio (sua prima squadra in Italia) in due partite quando era all’Inter.

Anche Leonardo Bonucci è ex, essendo cresciuto nel vivaio dell’Inter e avendo debuttato nel 2006 in un Cagliari-Inter di fine campionato.

GLI ALLENATORI:

Si tratterà della 250^ partita da allenatore in Serie A per Massimiliano Allegri. Ha vinto 128 volte, perso 61 e pareggiato 60. Lo scorso maggio ha battuto l’Inter in trasferta per la seconda volta nella massima serie, dopo essersi aggiudicato per 1-0 il primo derby da allenatore del Milan, nel novembre 2010.

Roberto Mancini, invece, non ha mai vinto contro la Juve da allenatore dell’Inter: un pareggio e tre sconfitte.