Oggi alle ore 18 si giocherà Juventus-Bologna. Prima di essa sono state giocate 136 partite in Serie A (66 vittorie, 23 sconfitte e 47 pareggi per la Juventus). Inoltre, la Juventus non perde contro il Bologna da sei gare in Serie A (quattro vittorie e due pareggi).

Torino la Juventus ha vinto 38 volte, pareggiato 25 e perso 5. L’ultima volta la Juve ha vinto 1-0 (nell’aprile del 2014).

COME STANNO LE DUE SQUADRE? La Juventus ha perso tre partite nelle prime sei di Campionato, come si sa già. Inoltre, non vince da tre partite di Campionato allo Juventus Stadium. Mai successo sin da quando è in attività. Il Bologna, invece, ha perso cinque volte e vinto una sola.

UN PO’ DI STATISTICA: Gli emiliani non hanno mai segnato nei secondi tempi ed è la squadra che ha subito più gol negli ultimi quindici minuti della partita. La Juventus, invece, è la squadra che ha preso più pali in queste prime sei giornate (quattro). I bianconeri hanno il miglior numero di cross positivi (33%), il Bologna solo il 16%. I felsinei sono l’unica squadra a non aver subito gol su palla inattiva.

I GIOCATORI: I nuovi (Dybala due volte, Zaza Lemina) hanno fatto quattro gol su sei. Lemina ha fatto gol alla sua terza presenza in Campionato. Dybala ha fatto cinque partite (e su tre da titolare ha fatto altrettanti gol, ma entrando a gara in corso mai). Matteo Mancosu ha fatto solo un gol (all’esordio in Serie A col Bologna, a 30 anni, dopo tanta Serie B). Anthony Mounier, il francese proveniente dal Montpellier, ha fatto due dei tre goal del Bologna in Serie A. Paul Pogba ha fatto due gol al Bologna. Amarcord per Juan Cuadrado, contro il Bologna segnava la sua seconda e ultima doppietta in Serie A (facendo un assist anche). Chissà se possa ripetersi anche oggi… Hernanes, il Profeta, ha fatto anche lui due gol al Bologna (la prima si trattava del suo primo gol italiano con la Lazio nel settembre del 2010. Franco Brienza, il trequartista dei rossoblu, ha messo a segno tre reti contro la Juventus (una col Palermo, una con la Reggina e l’ultima col Cesena, lo scorso anno). Luca Rossettini ha fatto metà dei suoi goal contro la Juventus. Su quattro, due sono stati fatti alla Juve (l’ultimo goal è arrivato con la maglia del Cagliari, nel maggio scorso). Saphir Taider ha fatto il suo primo goal contro la Juventus in Serie A (ottobre 2012). Matteo Brighi ha esordito in Serie A con la maglia bianconera (settembre 2000). Domenico Maietta Daniele Gastaldello sono due dei tanti prodotti del vivaio Juventus, però non hanno mai giocato partite ufficiali con la maglia della Juventus. Si può dire la stessa cosa per Antonio Mirante, ma egli è riuscito a giocare sette volte con la Juventus nella stagione in Serie B (facendo il secondo di Gianluigi Buffon). L’ex di turno è Emanuele Giaccherini, giocatore voluto da Antonio Conte. Con la maglia della Juventus ha disputato 40 partite e segnato quattro volte.

ALLEGRI E ROSSI AL CONFRONTO: Massimiliano Allegri ha vinto e perso tre volte contro Delio Rossi, ma pareggiando due volte. Inoltre, il tecnico della Juventus ha battuto sette volte e pareggiato tre contro il Bologna. Ma il tecnico dei rossoblu ha affrontato diciotto volte la Juventus, vincendo sei volte, perdendo otto e pareggiando quattro.