Prima Squadra

NEXTMATCH – Curiosità e statistiche su Juventus-Udinese

JUVENTUS – UDINESE
La Juventus è l’unica squadra che ha battuto più volte i friulani nel massimo campionato. L’Udinese non batte i bianconeri dal 2011, da allora 2 pareggi e 6 sconfitte. Ben 82 i precedenti tra cui 55 vinti dalla Vecchia Signora, 167 gol subiti dall’Udinese, nessun altra squadra italiana ha subito così tanti gol dalla stessa squadra.
INIZI DI STAGIONE
Nella prima giornata di campionato la Juventus è quella che ha segnato più gol, 182, e quella che ha vinto più volte,53. Negli ultimi 31 campionati i bianconeri hanno perso solo 1 volta nel primo match stagionale, nel 2010 con il Bari, vincendo per 23 volte e 7 i pareggi. Per l’Udinese, solo una vittoria in trasferta nelle ultime 8 partecipazioni. Due i debutti con i piemontesi, in entrambi i friulani sono stati sconfitti.
FOCUS GIOCATORI

Antonio Di Natale non ha mai segnato alla Juventus nelle ultime 10 sfide ma è andato in doppia cifra di gol nelle ultime 10 stagioni di Serie A sulle 13 disputate. Dal 2011 invece, solo Cristiano Ronaldo ha segnato più gol di testa (28) mentre Mario Mandzukic è fermo a 24 reti. L’uomo chiave ella difesa friulana è Danilo: 283 respinte difensive, tra cui 168 di testa. Paul Pogba ha segnato 5 gol da fuori area, nessuno come lui, mentre Paulo Dybala è il giocatore che nello scorso campionato ha calciato in porta più volte (176), mandando al tiro 59 un compagno di squadra. Antonio Di Natale ha segnato 105 volte nell’ultima Serie A, meglio di lui solo Cavani (112), Ibrahimovic (117), Messi (198) e Ronaldo (199) hanno segnato di più dell’italiano. Il giovane argentino ha effettuato più cross, tra cui corner, nei 5 campionati europei principali.

‘BIANCONERI’ CHE MANCANO

Sono tre le pedine importanti che ha perso la Vecchia Signora. Stiamo parlando di Andrea Pirlo, migrato a New York per vestire la maglia dei City, poi Arturo Vidal partito per Monaco di Baviera per 40 milioni di euro ed infine Carlos Tevez, l’uomo di cui la Juventus sentirà più la mancanza, probabilmente. Questi top player sono stati comunque ben rimpiazzati: in attacco sono arrivati Mandzukic e Dybala, in mezzo al campo è arrivato da Madrid Sami Khedira, attualmente infortunato.

Andrea Bellini

Direttore de Giornale Bianconero

Rispondi

Close