Prima Squadra

NEXTMATCH – Curiosità e statistiche su Sassuolo-Juventus

Stasera tornerà la Juventus in campo, dopo la splendida vittoria contro l’Atalanta. Di fronte alla Juventus ci sarà il Sassuolo nel suo stadio, il Mapei Stadium, che è imbattuto in questo inizio di stagione. Oggi si tratterà della quinta partita contro i neroverdi, contro i quali la Juventus ha vinto tre volte e pareggiato una. Lo scorso anno la Juventus ha pareggiato 1-1: gol del futuro bianconero Simone Zaza (in tutto, ha segnato, in Serie A, 20 gol in 64 partite) per gli emiliani e per la Juventus aveva segnato Paul Pogba. La prima volta contro i sassolini, la squadra di Antonio Conte aveva stravinto 3-1: Zaza, doppietta di Carlos Tevez e gol di Claudio Marchisio.

Il Sassuolo è imbattuto da sette partite (quattro vittorie e tre pareggi); non va sottovalutato. Attenzione, in primis, a Domenico Berardi (approderà alla Juve alla fine della stagione?), e non solo: occhio a Defrel e altri. Gli ex della giornata sono Simone Zaza e Federico Peluso. E’ ex anche l’attuale allenatore dei bianconeri, Massimiliano Allegri: ha portato i neroverdi in Serie B nella stagione 2007/08, quando si trovavano in Serie C1. Al Mapei Stadium il Sassuolo fu la prima squadra a fermare la Juventus: si giocava alla settima giornata e i bianconeri avevano vinto sei volte in altrettante partite. In quella partita Eusebio Di Francesco ha conquistato il suo primo punto da allenatore contro la Juventus, dopo quattro confronti contro la Juve. Attualmente la classifica dice questa: Sassuolo al sesto posto con 15 punti e Juventus al dodicesimo con 12 punti.

Rispondi

Close