Home

Non segui la dieta? Espulso come Lorenzen!

La nutrizione, per un calciatore, è alla base della professione e stare in linea con i pasti, mangiare quantità ristrette nei giorni delle partite o degli allenamenti è fondamentale. In Bundesliga è stato trovato il primo ‘ribelle’ e giustamente ne ha pagate le conseguenze. Melvyn Lorenzen, giovane promessa del Werder Brema non ha rispettato la dieta stabilità dal club infatti il giorno della trasferta della squadra Under 23, Melvyn è stato rispedito a casa.
Lorenzen è uno dei migliori talenti del Werder. Ha 20 anni ed è già sceso 5 volte in campo sui terreni della Bundesliga e spesso viene aggregato alla Prima Squadra. Sabato scorso però, si è presentato al ritrovo prima della partenza con una baguette gigante in mano. I compagni ridevano ma mister Alexander Nouri non l’ha presa per nulla bene impedendogli di salire sul pullman. Il rapporto del ragazzo con la società non è a rischio e l’allarme è rientrato, Melvyn si sta allenando già da qualche giorno con la squadra. Il tecnico non glie l’ha fatta passare liscia e si spera abbia capito la lezione, d’altro canto, meglio saltare una partita che andare a letto senza cena..

Andrea Bellini

Direttore de Giornale Bianconero

Rispondi

Close