In questi minuti, come riporta Giovanibianconeri.it, si è conclusa la seconda giornata di campionato per la Primavera della Juventus di mister Dal Canto, la quale dopo il pareggio in campionato con il Bologna e la sconfitta in Youth League con il Barcellona è arrivata a Genova con la voglia di riscatto.

Il match è iniziato alle ore 15.00 al Campo Nazario Gambino di Arenzano di Genova. Una sfida molto combattuta che si è sbloccata solo al 42′ grazie alla rete di Fabrizio Caligara, al 65′ minuto è arrivato il pareggio del Genoa su autorete di Vogliacco. Inoltre, nei minuti finali del match è stato annullato un gol al Genoa su fuorigioco, dunque 1-1 al fischio finale. Ecco, come riporta Giovanibianconeri, le formazioni delle due compagini:

GENOA (3-5-2): Rollandi; Tazzer, Oprut, Altare; Zanoli (39′ st Piccardo), Sibilia, Karic (33′ st Silvestri), Bruzzo, Micovschi; Szabo (42′ st Romairone), Zanimacchia.
A disposizione: Bulgarelli, Palmese, Gibilterra, Pedersen, Trabacca, Tagliabue, Insolito, Ruben Costa, De Paoli.
Allenatore: Carlo Sabatini.

JUVENTUS (4-3-1-2): Del Favero; Kameraj, Vogliacco, Zanandrea, Tripaldelli; Portanova (38′ st Di Pardo), Toure, Caligara; Montaperto (19′ st Fagioli); Campos (10′ st Olivieri), Kulenovic.
A disposizione: Loria (P), Freitas, Joao Serrao, Anzolin, Delli Carri, Morrone, Nicolussi Caviglia, Merio, Petrelli.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.