Prima Squadra

Sassuolo-Juventus, 1-0: i bianconeri sconfitti dall’arbitro!

E’ terminato qui il match tra Sassuolo e Juventus al Mapei Stadium. Una partita grintosa, dove entrambi le parti sono scese in campo con la voglia di vincere. L’assenza di Marchisio e la decisione di lasciare a riposo Khedira, portano come conseguenza un centrocampo giovanile, con Pogba-Lemina-Sturaro che avevano già convinto allo stadio Marassi con il Genoa.

PRIMO TEMPO –  La partita si svolge in maniera equilibrata, ma tutto cambia per i bianconeri quando al 17′ Sansone tira una punizione che scombussola l’intero match. Il risultato si porta così a 1-0 ma nonostante questo i bianconeri non si lasciano influenzare. La partita continua anche se con molti errori. Non c’è precisione nei passaggi e lo stesso Cuadrado fatica a trovare il giusto spazio. Nel frattempo Chiellini ci mette soltanto 39 minuti per beccarsi la seconda ammonizione. I bianconeri si ritrovano così sotto di un gol e con un uomo in meno, con Allegri che tenta di risistemare il tutto con un 4-3-2: Sturaro terzino destro e Cuadrado mezzala.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa, nemmeno Pogba trova fortuna. Non è servito nemmeno il suo tiro a lato che una volta avrebbe raddrizzato la partita in un secondo. Anche Dybala ci prova, ma le maglie neroverdi sembrano quasi muri impenetrabili. Qui, troviamo Acerbi che non si fa problemi a rifilare una gomitata da rosso a Dybala e anche Berardi rischia il secondo giallo come gli stessi Peluso e Sansone. Gervasoni, dal primo minuto, non è stato in grado di gestire la partita sventolando cartellini gialli senza mai lasciar giocare; ingenua quanto ingiusta l’espulsione di Chiellini ma almeno due o tre giocatori del Sassuolo sarebbero dovuti essere espulsi. La Juve si ritrova così ad essere sfortunata e sempre meno vincente.

Rispondi

Close