Alle ore 12:30, si è giocato al Mapei Stadium, la sfida tra Sassuolo e Juventus. La formazione di Massimiliano Allegri, che voleva riscattarsi dopo la partita persa contro il Barcellona, ha iniziato la gara in maniera molto forte e offensiva, trovando il primo gol intorno al 35° minuto, con un tiro a giro stratosferico di Dybala servito da Mandzukic. Nel secondo tempo invece, Dybala mette a segno il secondo, tramite colpo di punta col piede sinistro, in mezzo a una mischia pazzesca. Il Sassuolo accorcia le distanze poco dopo, tramite uscita a vuoto di Buffon e Politano che segna a porta vuota, nonostante il tentativo di Chiellini di anticiparlo, non è stato sufficiente. A tirar giù la serranda al match, ci ha pensato ancora la Joya, tramite una punizione tirata col sinistro, alla quale Consigli non è riuscito a prendere.