Grande rivoluzione nel nostro campionato. Come anticipato, da stasera la tecnologia raggiungerà anche i nostri campi. La Gol line Technology sará sperimentata per la prima volta al Mapei Stadium in occasione del triangolare del Trofeo Tim tra Milan, Inter e Sassuolo.

Una nuova era sta per cominciare e al ritiro di Sportilia il tutto é giá stato discusso nei minimi particolari. Troppi gli episodi di gol fantasma solo nello scorso campionato e, per questo, si é sentita l’esigenza di introdurre il tutto anche in Italia. Gli addizionali collaboreranno in maniera diversa non avendo più il compito di stare in linea con la porta per vedere se il pallone entra o meno. Per quellp ci penserá l’occhio di falco. Nuove disposizioni, quindi, anche per assisenti e arbitro. Nelle fasi di gioco più calde, quali un rigore o una punizione, la “squadra” arbitrale si metterá in una posizione a zona per riuscire a scrutare qualsiasi angolo dell’azione che si creerà da lì a poco. In teoria era già un compito dell’arbitro di porta, che molto spesso ha dovuto dare precedenza alla visione del pallone che entrava o meno.