Interviste

Cairo contro la Juve: “Noi vittime da sempre di rigori concessi all’ultimo”

Il presidente del Torino spinge per l'introduzione del VAR a livello internazionale ma sostiene che quanto visto al Bernabeu sia consuetudine in Italia

Continua a dividere il finale di Real-Juventus. Se da una parte ci sono coloro che comprendono lo stato d’animo dei bianconeri ammettendo l’ingiustizia, dall’altra ci sono coloro che reputano il rigore come netto, o che comunque reputano giusta la decisione dell’arbitro Michael Oliver. Tra i vari addetti ai lavori intervistati a riguardo, l’ultimo è stato Urbano Cairo.

Il presidente del Torino ha parlato dopo la partita della primavera della sua squadra circa il rigore e il VAR, affermando: “Al Toro quel rigore non lo avrebbero dato a favore, ma contro. Alla Juve, invece, in Italia lo avrebbero dato a favore, ma non contro. Noi siamo abituati a subire i rigori contro al 93°. Per me il VAR va portato a livello mondiale perché è una cosa giusta. Bravi quelli che hanno avuto il coraggio di idearlo e proporlo quando in tanti, probabilmente perché a qualcuno gli faceva comodo che le cose rimanessero com’erano, gli hanno dato contro.

Cairo contro la Juve: “Noi vittime da sempre di rigori concessi all’ultimo”
Vota questo articolo
Tag

Rispondi

Close