Notizie

Juve, chi potrebbe sostituire Allegri? Ecco i nomi

Il futuro di Allegri è in bilico: questi i nomi che potrebbero sostituirlo

La sconfitta contro il Napoli è di quelle pesanti, capaci di destabilizzare l’ambiente e mettere a serio rischio le sorti di una stagione che rischia di diventare catastrofica. Non è passato poi tanto dalla quasi impresa di Madrid, ma adesso sembra tutto diverso. Perchè dall’eliminazione dalla coppa la Juve sembra aver perso ogni cosa: motivazioni, energie, forza, voglia di vincere. Una parabola discendente che inizia proprio da Madrid, passa per il pareggio di Crotone e culmina con la sconfitta a Torino con il Napoli senza tirare in porta. Un chiaro segnale che qualcosa non va, e il primo a rimetterci, come da copione, è l’allenatore.

Max Allegri ha una visione di gioco che non prevede lo spettacolo: è pragmatica, cinica, ad altro risparmio e dosaggio per evitare rischi. 3 scudetti e 2 finali di Champions non sono un caso, la sua strategia è ottima. Ma non paga in ogni circostanza. Forse, semplicemente, il ciclo di Max alla Juve è finito, ed è finito anche l’effetto del suo stile di gioco e delle sue tattiche.

Che succederà? La Juve probabilmente si guarda intorno, ed è già impazzata la ricerca del probabile sostituto di Allegri. Tra i nomi più gettonati ci sono Carlo Ancelotti, nazionale permettendo, che potrebbe clamorosamente riprovare a sedersi sulla panchina bianconera dopo i fallimenti di quasi 20 anni fa. Altri nomi sulla lista sono quelli di Zidane, anche lui ex, ma in campo, con grande mentalità europea. Altri nomi, made in Italy, sono quelli di Simone Inzaghi e Luciano Spalletti, mentre all’orizzonte si potrebbe prospettare anche il clamoroso ritorno di un allenatore che la Juve conosce bene: Antonio Conte.

Juve, chi potrebbe sostituire Allegri? Ecco i nomi
3 (60%) 2 votes
Tag

Rispondi

Close